Home » novembre

BAMBINI E TECNOLOGIE DIGITALI: OPPORTUNITÀ, RISCHI E PROSPETTIVE DI RICERCA – CHILDREN AND DIGITAL TECHNOLOGIES: OPPORTUNITIES AND RESEARCH PERSPECTIVES
Donata Ripamonti, Pedagogista, Dottoranda di ricerca, Università degli Studi di Milano Bicocca, donata.ripamonti@unimib.it

Abstract italiano
La massiccia diffusione di tecnologie digitali sulla quale si discute da alcuni decenni ha profondamente modificato gli scenari educativi e formativi. I nuovi media touchscreen, in particolare, hanno aumentato le possibilità di accesso dei bambini al di sotto dei tre anni alle tecnologie digitali, poiché il loro uso è immediato e intuitivo. La rivoluzione in atto costringe educatori e ricercatori a interrogarsi circa i modi con i quali i bambini più piccoli si accostano a tablet e smartphone, con particolare attenzione

alle modalità spontanee con le quali si avvicinano allo strumento e a quelle mediate dall’adulto e dai coetanei per meglio conoscere le strategie di conoscenza, esplorazione e apprendimento attivate nell’interazione con questi strumenti e per ridefinire ruoli educativi, contesti e prassi che possano rendere i bambini autori e costruttori del proprio sapere. Nel presente contributo verranno illustrate alcune delle principali questioni emergenti dalla review della letteratura più recente in merito ai temi dell’accesso da parte dei bambini più piccoli alle nuove tecnologie e dei limiti, dei pericoli e delle possibilità di tali strumenti rispetto all’apprendimento e all’alfabetizzazione.

Parole chiave
Bambini, tecnologie digitali, app, apprendimento, ricerca

English abstract
The widespread diffusion of digital technologies which has been object of debates in the last decades has deeply modified the educational and training scenarios. In particular the new touchscreen media have increased 0-3 children access to digital technologies, since their use is immediate and simple. The current revolution compels educators and researchers to explore how children approach tablets and smartphones, particularly referring to the spontaneous way children approach them compared to those practices mediated by parents or pairs. This should leads to a better understanding of the cognitive and learning strategies which take place when children interact with these tools and to redefine the educational roles, contexts and practices that may enable children to build their own knowledge. In this paper we shall illustrate some of the main emerging issues from current literature on children access to new technologies, and on limits, risks and opportunities of digital technologies for learning and literacy.

Keywords
Children, digital technologies, app, learning, research

Visualizza il pdf


<< Indietro Avanti >>