Home » novembre

L’E-PORTFOLIO COME DISPOSITIVO PER ACCOMPAGNARE LA FORMAZIONE DEGLI INSEGNANTI NEL QUADRO DEL PNSD
Francesca Ravanelli, Università di Bolzano, Facoltà di scienze della Formazione, francesca.ravanelli@unibz.it

Abstract italiano
L’articolo vuole presentare un’esperienza di costruzione e uso di un dispositivo digitale (e-portfolio) per la documentazione della crescita personale e professionale, condotta dagli studenti, futuri docenti, della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Bolzano. L’uso dell’e-portfolio può essere considerato come la realizzazione di un’azione del Piano nazionale Scuola Digitale (PNSD) in particolare della direttiva denominata Piano nazionale per la formazione dei docenti 2016-2019 (PNF). Già nella formazione iniziale, durante il periodo di studio e tirocinio, i futuri docenti, attraverso l’uso dell’e-portfolio, acquisiscono competenze di documentazione, riflessione, autovalutazione del proprio percorso di sviluppo professionale in un ambiente digitale che si basa sul paradigma della Rete, sia per l’interconnessione dei contenuti, sia per la condivisione con il gruppo e il monitoraggio continuo da parte dei responsabili di tirocinio (RdT). L’uso di un dispositivo digitale social quale l’e-portfolio permette inoltre agli studenti un apprendimento situato delle logiche che caratterizzano la competenza digitale: la selezione, il controllo e la verifica delle fonti, la responsabilità dei contributi postati, l’efficacia della comunicazione multimediale, il valore della condivisione e dell’aiuto dei pari, l’etica della comunicazione e le logiche di sicurezza e protezione dei dati. Apprendimento che potrà divenire habitus nella vita professionale, quando la competenza digitale sarà elemento di pratica quotidiana nel contesto di classe.

Parole chiave
PNSD, università, formazione iniziale, e-portfolio, competenza digitale

English abstract
The article aims to present an experience related to construction and use of a digital device (e-portfolio) for documenting personal and professional growth, conducted by students, future teachers, of the Faculty of Education at the University of Bolzano. The use of the e-portfolio can be considered as the implementation of the National Plan for Digital School (NPDS), specifically the action called National Teachers Training Plan 2016-2019. Already in the initial training, during the study and internship period, future teachers, through the use of the e-portfolio, will acquire the skills of documentation, reflection, self-assessment of their professional development path in a digital environment based on networked learning approach, based on contents relationships, peers sharing and on the opportunity of continuous monitoring by the academic responsible of traineeship. The use of a digital social device, such as e-portfolio, also allows students to learn and to practice the digital competence: the selection, control and verification of the knowledge sources, the responsibility of contributions, the effectiveness of the multimedia communication, the value of peer-to-peer sharing, the ethic of communication and data security. This kind of situated learning will become habitus in professional life, when digital competence and literacy will be an element of everyday practice in the classroom.

Keywords
NPDS, higher education, initial training, e-portfolio, digital competence

Visualizza il pdf


<< Indietro Avanti >>