Home » novembre

POESIA IN STOP-MOTION. UN PERCORSO DI MEDIA EDUCATION TRA CREATIVITÀ DIGITALE E CITTADINANZA
Alessandro Greco, Scuola Secondaria di primo grado «V. Bellini» – IC «Lombardo Radice» n. 3 di Patti (ME), alessandro.greco@istruzione.it

Abstract italiano
Gli alunni di una prima secondaria di primo grado, insieme ai compagni del laboratorio «Linguaggi della comunicazione multimediale», sono stati protagonisti di un percorso didattico tra educazione alla cittadinanza attiva, media education e creatività digitale. A partire dall’incontro con le poesie di Francesco Saporito, quarantenne affetto da SLA che negli ultimi anni promuove il sostegno alla ricerca e la sensibilizzazione verso le malattie neurodegenerative, si è deciso di creare un cartone animato in stop-motion ispirato al suo lavoro. La poesia scelta, per le tematiche e la freschezza ed efficacia espressiva, è 17 agosto – u primu baciu, presente nel volume di Saporito, Marco Polo 78 – a me musica è na Singer. Il progetto ha coinvolto diverse discipline, muovendosi tra manualità e digitale, arte, creatività ed innovazione, ed è nato da una vincente sinergia tra il nascente «Atelier creativo» della scuola e diversi soggetti attivi sul territorio. Il progetto, presentato al premio MED «Cesare Scurati» 2017, ha ricevuto a Lucca, il 15 luglio 2017, in occasione della Summer School del MED, il secondo premio della giuria scientifica e il premio della giuria popolare.

Parole chiave
Creatività digitale, poesia, cartone animato, stop-motion, cittadinanza attiva

English abstract
The students of a secondary school, in partnership with the «Laboratory of Languages of Multimedia Communication», have been involved in a learning activity on citizenship education, media education and digital creativity. After discovering the poems of Francesco Saporito, a forty-year-old men with Amyotrophic Lateral Sclerosis (ALS), who in recent years has promoted research and awareness raising towards neurodegenerative diseases, it was decided to create a stop-motion cartoon from his writing. The poetry, chosen for its subject, freshness (novelty, originality) and effective expression, is 17 agosto – u primu baciu», August 17 – first kiss from his book Marco Polo 78 – a me musica è na Singer. The project involved several disciplines, moving between manual and digital, art, creativity and innovation, and was the result of a successful synergy between the emerging «Creative Atelier» of the school and different bodies active in the area. The project, presented at the MED «Cesare Scurati» Award 2017, received the Second Prize and the Prize of the People’s Jury on July 15, 2017 in Lucca Summer School.

Keywords
Digital creativity, poetry, cartoon, stop-motion, active citizenship

Visualizza il pdf


<< Indietro Avanti >>