Home » Archive

Articoli in 2017

INDEX
ISSN 2038-3002 – Vol. 8, n. 1, anno 2017, pp. I-V
STUDI E RICERCHE
Alessandro Soriani, Department of Education Studies «Giovanni Maria Bertin», Alma Mater Studiorum University of Bologna, alessandro.soriani@unibo.it Giada Trisolini, Department of Education Studies «Giovanni Maria Bertin», Alma Mater Studiorum University of Bologna, giada.trisolini2@unibo.it
Abstract italiano
A partire dall’anno accademico 2014-15, presso il Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Università di Bologna, e più precisamente per il corso in «Educatore Sociale e Culturale» e «Educatore nei servizi per l’infanzia», un nuovo programma per il laboratorio di ...
Maria Ranieri, Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia, UniversitĂ  di Firenze, maria.ranieri@unifi.it Isabella Bruni, Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia, UniversitĂ  di Firenze, isabella_bruni@yahoo.it
Abstract italiano
Questo contributo illustra i risultati di una sperimentazione realizzata nel quadro di un progetto europeo finalizzato alla elaborazione di un modello metodologico per la formazione delle competenze mediali e digitali degli insegnanti. La sperimentazione è stata effettuata nell’ambito ...
Giuseppa Cappuccio, University of Palermo, giuseppa.cappuccio@unipa.it Giuseppa Compagno, University of Palermo, giuseppa.compagno@unipa.it
English abstract
The paper proposes a reflection on the educational dimension of cartoons from the double point of view of Media Education and Neuroeducation. Cartoons are either a means to highlight the educational potential of the fictional fruition practice and ...
Isabel de Maurissens, INDIRE, i.demaurissens@indire.it Giuseppe Losacco, Dipartimento di Sociologia e Diritto Dell’ Economia, Università di Bologna, giuseppe.losacco@unibo.it
Abstract italiano
Questo contributo presenta una sperimentazione basata sull’utilizzo della metodologia di analisi visuale nel contesto educativo italiano in particolare nelle reti professionali dei Dirigenti scolastici. La metodologia dell’analisi visuale può costituire un nuovo approccio alla formazione utilizzando le immagini, ...
Simona Perfetti, Dipartimento di Lingue e Scienze dell’educazione, Università della Calabria, simona.perfetti@unical.it Rosario Ponziano, Dipartimento di Lingue e Scienze dell’educazione, Università della Calabria, rosario.ponziano@unical.it
Abstract italiano
Le opinioni di senso comune tendono, generalmente, a considerare i social media, e più in generale il web, come i principali responsabili di fenomeni quali, ad esempio, il cyberbullismo, la violazione della privacy, etc. La tesi che si ...
Glenda Platania, Dipartimento di Scienze della Formazione, UniversitĂ  degli Studi di Catania, glenda.platania@gmail.com
Abstract italiano
Il videogioco, come nuovo medium e linguaggio multimediale, si propone come una trasformazione del gioco in chiave tecnologica e digitale, e utilizza modalità d’intervento più fluide e plasmabili. Essendo un gioco a tutti gli effetti, contiene al suo ...
Cecilia E. Melella, CONICET-IMHICIHU, Argentina, cemelella@gmail.com
English abstract
Migrants are groups affected by ICTs technological transformation from an uprooting paradigm into a connected one, known as the paradigm of the connected migrant. The Internet is one of the most used technologies by these groups to organize ...
Yonty Friesem, Central Connecticut State University, yontyfilm@gmail.com
Abstract italiano
Dal momento che la nostra comprensione dei bisogni individuali degli studenti sta aumentando, la media education deve riflettere sulle proprie pratiche per soddisfare i bisogni di tutti gli studenti in classe. L’articolo consiste in una riflessione su diciotto ...
BUONE PRATICHE
Calzolai Stefania, Dottore in Scienze della Formazione Primaria, Università di Firenze, stefania.calzolai@stud.unifi.it De Bono Alessandro, Associazione italiana per l’educazione ai media e alla comunicazione (MED), alessandro.debono@yahoo.it Fedi Daniela, Scuola Primaria «Antonio Manzi» di Pratolino (FI), daniela. fedi@comprensivofiesole.it Rossi Catia, Scuola Primaria «Antonio Manzi» di Pratolino (FI), catia.rossi@ comprensivofiesole.it
Abstract italiano
Il progetto MAREE, una sperimentazione promossa dall’Associazione Italiana di Educazione ai Media e alla Comunicazione (MED) con l’obiettivo di condividere e diffondere un curricolo media-educativo a livello nazionale, consolidando la competenza mediale nelle scuole, in Toscana si è ...